Amnesty, Coronavirus e diritti umani: sette cose da sapere -2-

vgp

Roma, 6 feb. (askanews) - La risposta a un'epidemia può avere un impatto potenziale sui diritti umani di milioni di persone. Al centro di tutto c'è il diritto alla salute, garantito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, che contempla il diritto di accedere alle cure mediche e alle informazioni, il divieto di discriminazione nella fornitura di servizi sanitari, la libertà dalle cure mediche prive di consenso e altre importanti garanzie.

"Censura, discriminazione, arresti arbitrari e violazioni dei diritti umani non devono trovare posto nella lotta contro l'epidemia da coronavirus", ha dichiarato Nicholas Bequelin, direttore di Amnesty International per l'Asia.

(Segue)