Amnesty, Coronavirus e diritti umani: sette cose da sapere -11-

vgp

Roma, 6 feb. (askanews) - "Il governo cinese deve prendere tutte le misure necessarie per proteggere le persone dalla discriminazione. Analogamente, i governi degli altri paesi devono assumere un approccio da 'tolleranza-zero' nei confronti degli attacchi razzisti contro persone di origine cinese e asiatica. L'unico modo in cui il mondo può combattere l'epidemia è la solidarietà e la cooperazione transfrontaliera", ha sottolineato Bequelin.

I controlli di frontiera e i provvedimenti di quarantena devono essere proporzionati A seguito della diffusione del coronavirus, molti stati hanno chiuso le loro frontiere a persone provenienti dalla Cina o da altri paesi asiatici, altri hanno imposto rigide misure di quarantena.

(Segue)