Amnesty International cita in giudizio polizia frontiera Olanda -3-

Mgi

Roma, 26 feb. (askanews) - I ministeri della Difesa e per l'Immigrazione sono responsabili dei controlli effettuati dalla Rnm. Sono loro a permettere controlli basati sull'etnia e su altre caratteristiche, condonando così gli atteggiamenti discriminatori della Rnm e contribuendo alla stigmatizzazione delle minoranze etniche: un atteggiamento che fa venir meno la fiducia nel governo e che oltretutto si dimostra inefficace nel contrasto alla criminalità.

I ricorrenti hanno più volte richiamato l'attenzione del governo sui dannosi effetti della profilazione etnica. Da anni, gli osservatori internazionali sui diritti umani ricordano alle autorità olandesi che hanno il dovere di proteggere i cittadini dalla discriminazione e di impedire la profilazione etnica. (Segue)