Amnesty: nel 2019 milioni di giovani in piazza per chiedere diritti

Sim

Roma, 4 giu. (askanews) - Il rapporto 2019-2020 di Amnesty International illustra "un periodo di straordinario attivismo e intensa repressione".

"Nel 2019 milioni e milioni di persone, per lo pi giovani, sono scese in strada per chiedere diritti, giustizia, libert, dignit, rispetto per l'ambiente, fine della corruzione e delle disuguaglianza. Una moltitudine di persone disposte a mettersi di traverso a politiche ingiuste non si vedeva dal 2010-11 - ha dichiarato Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia - dal Cile all'Iran, da Hong Kong all'Iraq, dall'Egitto all'Ecuador, dal Sudan al Libano, hanno sfidato e subito una repressione molto forte. I governi hanno sparato ai loro cittadini, perdendo cos ulteriormente credibilit". (Segue)