Amnesty: polizia spara contro i manifestanti

red/Mgi

Roma, 11 nov. (askanews) - Commentando la notizia che la polizia di Hong Kong ha sparato proiettili veri contro un gruppo di manifestanti nella zona di Sai Wan Ho, ferendone almeno due, il direttore di Amnesty International Hong Kong Man-Kei Tam ha diffuso questa dichiarazione:

"Siamo di fronte a un uso sconsiderato della forza da parte della polizia di Hong Kong. Qui non si tratta più di gestione dell'ordine pubblico ma di agenti di polizia fuori controllo col desiderio di vendetta". (Segue)