Amore criminale, licenziata Asia Argento: chi sarà la nuova conduttrice?

Via Asia Argento da Amore Criminale, parte il toto-nomi per la nuova conduttrice

Barbara De Rossi, allontanata lo scorso anno da Amore Criminale dopo tre stagioni da record, lo aveva detto sin da quando era stata sostituita da Asia Argento: “Non so possa diventare un punto di riferimento rassicurante per le donne”.

E così è stato: la figlia dell'acclamato regista horror Dario Argento è stata licenziata da Viale Mazzini a causa degli ascolti decisamente in calo che nell'ultimo anno la trasmissione che racconta i casi di violenza femminile ha fatto registrare su Rai 3. L'attrice ha sempre diviso il pubblico (vi ricordate l'anno scorso a Ballando con le Stelle quante frecciatine tra la Argento e la Lucarelli?) e già dalla prima puntata era stata ricoperta di critiche per la poca empatia con cui raccontava di femminicidi e relazioni malate.

Ma chi sarà allora la nuova conduttrice di Amore Criminale? Il dubbio è lecito e le aspettative sono altissime: serve un volto rassicurante, una donna che sappia conquistare con garbo e delicatezza la fiducia delle sue spettatrici.

Il compito di rimpiazzare Asia Argento ad Amore Criminale con una nuova conduttrice non sembra facile, considerato soprattutto il fatto che in queste ore si stanno rincorrendo rumor e indiscrezioni che tuttavia non trovano riscontro nella realtà. Il settimanale Oggi, infatti, ha fatto il nome della prima presentatrice, Camila Raznovich, che ha condotto il programma dal 2007 al 2009, prima di lasciare il posto a Luisa Ranieri.

Una minestra riscaldata è davvero la mossa giusta per rilanciare Amore Criminale? L'ex vj di Mtv ha smentito categoricamente che possa tornare a Rai 3 con un “Sono solo fantasie”, voi chi ci vedreste bene?



ASIA ARGENTO LACRIME IN DIRETTA DURANTE LA PUNTATA: L'ATTRICE SBOTTA E...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità