New Amsterdam, la profezia sulla pandemia: cosa ha previsto la terza stagione de

·1 minuto per la lettura

L'attesa è finita e da martedì 1° giugno su Canale 5 andrà in onda la terza stagione di New Amsterdam. Una serie che ha riscosso grandissimo successo e che non solo ha vissuto in pieno la pandemia da Coronavirus, ma l'aveva anche prevista.

LEGGI ANCHE: -- New Amsterdam, gli errori 'medici' che non avevi mai notato nella famosa serie tv

Proprio così; il medical drama che vede protagonista Ryan Eggold (nei panni del dottor Max Goodwin) e la sua squadra del Bellevue Hospital di New York, aveva concluso la sua seconda stagione con una puntata profetica intitolata Pandemic. Un virus letale e misterioso metteva in grande difficoltà i nostri protagonisti. Con la diffusione del Coronavirus, è stato deciso di non mandare in onda quella puntata.

La terza stagione di New Amsterdam riprenderà il racconto ad un anno esatto dall'esplosione della pandemia . La crisi sanitaria farà emergere ancora di più le disuguaglianze che fanno parte del sistema sanitario americano che Max ha sempre cercato di 'aggiustare'

Ma il tempo della pazienza è finito e nonostante lui e il suo team cerchino di restare ottimisti, il nostro protagonista è più che mai deciso a demolire il sistema per costruirne uno migliore. Appuntamento con la terza stagione di New Amsterdam su Canale 5 tutti i martedì dal 1° giugno.

Crediti foto@Ufficio stampa Mediaset

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli