Anac, Di Maio: Cantone sempre leale nei confronti dello Stato

Aff

Napoli, 23 lug. (askanews) - "Gli faccio i miei migliori auguri, è stata sempre una persona leale nei confronti dello Stato, di qualsiasi governo e poi mi fa piacere che abbia a cuore quello che sta accadendo nella magistratura". Così Luigi Di Maio commenta le dimissioni di Raffaele Cantone alla presidenza dell'Autorità Anticorruzione.

"Con il presidente Cantone abbiamo sempre lavorato benissimo ed è stato una delle prime authority con cui ho lavorato, in particolare sull'Ilva di Taranto furono loro a farci una prima relazione sugli atti del contratto firmati da Calenda", continua Di Maio che poi torna a parlare del polverone scoppiato nella magistratura. "Se si sta scoprendo, quello che si sta scoprendo nella magistratura in Italia è grazie all'introduzione dei trojan nei reati di corruzione. Se il trojan si può usare nei reati di corruzione è grazie al ministro Bonafede, al M5S e a questo Governo", conclude.