Anac, Gherardo Colombo: non siamo capaci di trovare giusto mezzo

Cro/Ska

Roma, 24 lug. (askanews) - "Bisognerebbe riuscire a capirle del tutto, nel senso che c'è anche questo richiamo verso la giurisdizione che influisce sulla decisione". Così Gherardo Colombo, ex magistrato del pool di Mani Pulite questa mattina a Rai Radio1 all'interno di Radio anch'io condotto da Giorgio Zanchini commentando le dimissioni di Raffaele Cantone dall'Anac. "Certo è che noi non sappiamo - ha proseguito Colombo - non siamo capaci mi sembra, di trovare il giusto mezzo: o un controllo esasperato, che continua ad esistere oltre una certa soglia, oppure nulla".