Anas: nessun crollo in gallerie in gestione

Red/Nes

Roma, 13 gen. (askanews) - "Nessun crollo in gallerie in gestione". E' quanto precisa in una nota l'Anas in riferimento ad alcune notizie diffuse oggi: non si è verificata alcuna caduta di calcinacci nelle gallerie in gestione. E' probabile che si faccia riferimento ad una galleria, non Anas, ubicata in Provincia di Bergamo sulla via Mala, dove lo scorso 11 gennaio si è verificato un distacco dalla volta.

Si è anche parlato di un ponte crollato sulla statale 36 a Lecco. Si tratta del ponte di Annone della strada provinciale 49, crollato il 28 ottobre 2016 sulla sottostante strada statale 36, in gestione ad Anas. Il crollo è avvenuto al passaggio di un trasporto eccezionale, del peso di oltre 100 tonnellate, causando un decesso.

Ad aprile 2017 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha incaricato Anas, come soggetto attuatore, di progettare e realizzare il nuovo ponte. Anas ha avviato tutte le attività necessarie e il 28 marzo 2018, nel pieno rispetto del cronoprogramma concordato con il MIT, sono stati consegnati i lavori all'impresa. Il completamento dell'opera e l'apertura al traffico è avvenuta a giugno 2019.

Attualmente è in corso un procedimento giudiziario al fine di accertare le responsabilità del crollo.