Ancelotti e Napoli, è arrivata la firma?

Secondo le voci che giungono da Napoli, si parla di un biennale, con opzione per il terzo anno, da 6,5 milioni l’anno per Ancelotti. (Credits – Getty Images)

“Ancelotti ha firmato”. Alle 9.29 del 23 maggio twitta così Ivan Zazzaroni, il direttore del Corriere dello Sport. Ovviamente il giornalista si riferisce alla voce di mercato che sta tenendo banco nelle ultime ore, cioè l’arrivo dell’ex tecnico del Bayern Monaco a Napoli. Avrebbe, dunque, avuto una velocizzazione il dialogo tra Carlo Ancelotti e Aurelio De Laurentiis, il cui rapporto con Maurizio Sarri era ormai rotto.

Ieri, infatti, il patron del Napoli aveva avuto un incontro di ben tre ore con Carlo Ancelotti e l’arrivo dell’ex tecnico della Juventus, del Milan, Chelsea, PSG, Real Madrid e, in ultimo, Bayern Monaco sembrava ormai certo. Secondo le voci che giungono da Napoli, si parla di un biennale, con opzione per il terzo anno, da 6,5 milioni l’anno per Ancelotti che si porterà dietro quattro collaboratori: il figlio Davide, il genero Mino Fulco, il preparatore atletico Mauri e il figlio di quest’ultimo Francesco.

La scelta di Carlo Ancelotti era già stata fatta da De Laurentiis da quasi tre settimane, con l’ufficialità che era legata alle scelte di Maurizio Sarri. L’attuale tecnico del Napoli, infatti, era ormai un separato in casa e su di lui si sarebbe messo a caccia il Chelsea, che è pronto a dare l’addio ad Antonio Conte. Ma visto che le scelte di Sarri tardano ad arrivare, ecco che tra ieri e questa mattina ci sarebbe stata l’accelerazione decisiva.

L’arrivo di Carlo Ancelotti fa pensare a una rivoluzione nella rosa azzurra, con la filosofia calcistica dell’ex centrocampista che è ben diversa da quella di Sarri. Dal milanista Suso al possibile ritorno in Italia di Vidal, infatti, sono diversi i colpi di mercato che Carletto vuole proporre a De Laurentiis. Mercato di cui si inizierà a parlare quando l’arrivo di Ancelotti verrà ufficializzato. E, se il tweet di Zazzaroni corrisponde a verità, l’ufficialità potrebbe arrivare già oggi.