Anche Facebook vuole eliminare il contatore dei Like

Menlo Park, 4 set. (askanews) - Il mondo dei social addicted gira intorno ai like che sanciscono il successo o meno di un contenuto digitale. Ma ora il vento sta cambiando e dopo Instagram anche Facebook potrebbe iniziare a nascondere il contatore dei Mi Piace sui post.

Il simbolo del pollice in alto è ormai entrato nell'immaginario comune ma come dimostrano numerosi studi realizzati in particolare tra gli adolescenti, può creare ansia e generare disagio. Per questo si cerca di cambiare rotta invitando gli utenti a non confrontarsi con gli altri solo a colpi di like, ma a condividere contenuti personali indipendentemente dal fatto che ci si aspetti l'approvazione dell'Agorà virturale.

Potrebbe essere anche un modo per evitare l'autocensura di contenuti che non hanno avuto il successo sperato o per evitare di fomentare contenuti razzisti o sessisti, ma da Menlo Park non danno spiegazioni ufficiali.

Facebook infatti non ha confermato neanche se dopo una prima la fase di test, l'oscuramento dei Like diventerà la norma, in ogni caso il problema è stato posto. Il Like non deve essere sinonimo di successo.