Anche la Raggi ha il Covid-19: aveva avuto un incontro col Premier

·1 minuto per la lettura
Virginia Raggi positiva Conte
Virginia Raggi positiva Conte

Il sindaco di Roma Virginia Raggi, risultata positiva al coronavirus, aveva incontrato Conte nello stesso giorno in cui ha appreso di aver contratto l’infezione. I due avevano partecipato alle celebrazioni per la festa delle Forze Armate all’Altare della Patria rimanendo comunque a debita distanza e indossando le mascherine.

Virginia Raggi positiva: l’incontro con Conte

All’incontro avevano preso parte anche il Capo dello Stato Sergio Mattarella nonché i Presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Maria Elisabetta Casellati. Durante l’evento tutti hanno mantenuto le distanze interpersonali e soprattutto indossato i dispositivi di sicurezza (la Raggi ne aveva ben due, tra cui sembrerebbe una mascherina FFP2), cosa che dovrebbe aver scongiurato il contagio.

Intano le autorità sanitarie stanno lavorando per ricostruire i contatti avuti negli ultimi giorni dall’esponente pentastellata. L’annuncio della sua positività è giunto nella serata di mercoledì 4 novembre dopo aver dichiarato, poche ore prima, di essersi messa in auto isolamento per aver incontrato un caso positivo.

Dopo aver partecipato ad una registrazione del Maurizio Costanzo Show, Virginia Raggi aveva i tre cantanti de Il Volo e si era recata a fare visita in diverse zone della Capitale come il quartiere di San Basilio, Tragliatella e Casal Monastero. In tale occasione aveva presentato i nuovi autobus dell’azienda Atac da poco in circolazione. Con lei vi erano anche il presidente dell’azienda Giovanni Mottura e l’assessore ai Trasporti Pietro Calabrese.

Non si esclude che tutti questi soggetti vengano sottoposti a tampone. Quasi sicuramente lo dovranno fare decine di dipendenti del Campidoglio tra appartenenti al suo staff, membri della giunta o dirigenti, ora tutti in isolamento domiciliare.