Anche Portia de Rossi accusa di molestie Steven Seagal

Adx/Int2

Roma, 9 nov. (askanews) - L'attore statunitense Steven Seagal è stato l'ultimo uomo di Hollywood ad affrontare le accuse di molestie sessuali, Harvey Weinstein e Kevin Spacey. Portia de Rossi, l'ex attrice di Ally McBeal e moglie della di Ellen DeGeneres, ha accusato l'ex esperto di arti marziali di averla molestata.

"Mi raccontava di quanto era importante avere la chimica mentre mi ha fatto sedere e sbottonato i pantaloni", aveva twittato la De Rossi mercoledì sera. I rappresentanti di Seagal non hanno risposto immediatamente all'accusa. Anche Julianna Margulies ha raccontato la scorsa settimana di un incontro sgradevole con la star di 65 anni.

L'attrice che ha raggiunto la fama negli anni Novanta, per la serie "ER". La fama di Seagal ha raggiunto il picco nella fine degli anni Ottanta e nei primi anni Novanta con film come "Under Siege" e "Above the Law", anche se rimane popolare nell'Europa orientale.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità