Anci: finalmente arriva reintegro risorse comuni, primi 100 mln

Red/Cro/Bla

Roma, 31 gen. (askanews) - "Sono molto soddisfatto che finalmente arrivino i primi risultati concreti della grande battaglia portata avanti da Anci per il reintegro delle risorse spettanti ai Comuni, per iniziare un progressivo recupero sui tagli degli scorsi anni". Così il presidente di Anci Lombardia e della Commissione Anci Nazionale sulla Finanza locale, Mauro Guerra, ha commentato l'approvazione, durante la riunione della Conferenza Stato - Città, dei criteri di riparto dei primi 100 milioni messi a disposizione dalla Legge di bilancio 2020 quale primo e parziale recupero dei tagli applicati alle risorse comunali con il dl 66/2014.

"Da tempo - ha dichiarato Guerra - abbiamo avanzato ai tavoli nazionali di concertazione le nostre richieste che riguardavano il reintegro delle risorse comunali tagliate e una riduzione dell'impatto negativo sul riparto 2020 del FSC dovuto all'incremento della quota perequativa. I fondi, pertanto, verranno ripartiti in parte in proporzione al taglio disposto nel 2014, in parte come correttivo per andare incontro ai Comuni che hanno subito maggiori penalizzazioni nella perequazione sul Fondo di Solidarietà Comunale, con particolare attenzione ai piccoli Comuni e a quelli terremotati.

(segue)