**Anci: Gori, 'grazie a Mattarella per essere ancora nostro saldo punto di riferimento'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 22 nov. (Adnkronos) – "Al presidente della repubblica Mattarella un 'grazie'. Per essere oggi qui con noi a Bergamo, ma prima ancora grazie per essere ancora il presidente di tutti gli italiani". Lo ha detto il sindaco di Bergamo Giorgio Gori aprendo il suo intervento all'assemblea dell'Anci, in corso a Bergamo.

"Grazie – aggiunge ancora Gori rivolgendosi a Mattarella- per essere ancora il nostro principale e saldo punto di riferimento, il primo testimone e difensore dei valori costituzionali su cui la Repubblica è fondata. Il garante dell'unità e della coesione del Paese. Sappiamo che non era nei suoi piani, ma noi sindaci siamo felici di ritrovarla e di poter contare ancora su di lei".

"Voglio rinnovarle i sentimenti di gratitudine, quando questo territori offriva, nella primavera di due ani fa. Quando in questo padiglione che oggi ospita la nostra assemblea era allestito l'ospedale da campo, lei ci ha dato conforto e coraggio. Grazie di cuore presidente", conclude Gori.