Anci Piemonte, Forno alla guida di piccoli comuni e unioni

Prs

Torino, 18 nov. (askanews) - Il sindaco di Baldichieri d'Asti, Gianluca Forno, è stato riconfermato per i prossimi 5 anni alla guida della Consulta Piccoli Comuni e Unioni di Comuni di Anci Piemonte.

"Sono felice di questa riconferma, che mi ripaga del lavoro svolto fino ad oggi. Sarò al fianco dei piccoli Comuni per altri 5 anni, affrontando vecchie e nuove sfide con impegno e passione, mettendoci l'entusiasmo e la spinta che da sempre caratterizzano l'azione dell'Anci", ha detto Forno.

A Forno, che è anche vicepresidente di Anci Piemonte, gli auguri del presidente Andrea Corsaro e di tutto il comitato direttivo.

Tra le sfide principali la lotta allo spopolamento e alla desertificazione.

"L'ultima mappatura ministeriale, risalente al 2013, parlava di 1.884 Comuni a rischio in tutta Italia. Negli ultimi dieci anni la situazione si è aggravata e le piccole realtà hanno risentito, più di altre, della crisi e delle politica di austerity. Occorre uscire dallo stallo introducendo meccanismi di flessibilità, liberando maggiori risorse, semplificando l'accesso ai fondi europei e rafforzando la capacità amministrativa sui territori", ha detto Forno.

"Su questo torneremo a batterci con forza, a partire dall'assemblea nazionale Anci che si terrà, a partire da domani, ad Arezzo - ha promesso Forno - Servono un confronto costruttivo e un dibattito incisivo e continuo: dai buoni esempi, dalle buone pratiche e soprattutto dal lavoro di squadra può arrivare qualche idea per la ripresa dei piccoli Comuni".