Ancora fumata nera per l'elezione del capogruppo M5s Camera

Rea

Roma, 16 ott. (askanews) - Ancora una fumata nera nella votazione per il nuovo capogruppo M5s alla Camera. Nessuno dei candidati in lizza ha infatti raggiunto la maggioranza assoluta dei voti (109), per essere eletto presidente dei deputati. Francesco Silvestri si ferma a 86 preferenze, Raffaele Trano prende 72 voti; 19 le schede bianche e 24 le nulle.

I deputati Cinque Stelle saranno chiamati a rivotare la settimana prossima.