Ancora piogge, Domenica tregua, in attesa del Ciclone “Cleopatra”

Roma, 12 Ottobre 2012 - L’Autunno fa sul serio. Una prima perturbazione sta colpendo l’Italia soprattutto centro-meridionale e anche la Sicilia, mentre al nord ci sono molte nuvole e le piogge continueranno debolmente fino a sera specie sull’Emilia Romagna. Dopo qualche ora di pausa stanotte, Sabato pomeriggio ci sarà una ripresa del maltempo un po’ ovunque, con spiragli di sole solo sul Piemonte, in Versilia e sulla Sardegna. Il clima è ancora mite, poiché in questa fase prevalgono le correnti sciroccali umide, ma tiepide. Domenica è attesa una breve tregua, sebbene molte nubi copriranno ancora i cieli di quasi tutte le regioni, ritrovando delle piogge sia al nord, sia soprattutto tra Lazio e Campania. Ma Antonio Sanò, direttore del portale web www.ilmeteo.it avverte che a partire da Domenica notte e da LUNEDI 15 ci sarà un severo guasto del tempo operato dal Ciclone “Cleopatra” in formazione sul Mediterraneo occidentale scatenato dai contrasti tra l’aria più fresca artica che scende da nord con l’aria più calda e umida in risalita dell’entroterra marocchino e tunisino prima verso le Baleari e la Sardegna e poi direttamente verso l’Italia. Un maltempo autunnale della durata di almeno 48 ore che vedrà fortemente colpite prima la Liguria, il Piemonte, la Lombardia, poi soprattutto il Lazio, Roma, la Campania , il Friuli-VG e infine la Sicilia e il resto del sud. Una pausa è attesa da GIOVEDI prossimo, ma nuove piogge sono n agguato da venerdì 19 e nel successivo Weekend.

VENERDI 12: Intensa perturbazione atlantica con maltempo al centro tutto e sulla Campania e Sicilia, anche con temporali, piogge sul Emilia Romagna e deboli sul resto del nord specie nel pomeriggio, rovesci residui sul nord Sardegna, ma migliora, temporali al mattino sulla Sicilia, piogge in arrivo sulla Puglia, peggiora dalla Campania verso la Calabria.

SABATO 13: Passata la prima perturbazione di una serie, ma il tempo rimane nuvoloso e molto instabile con ancora piogge sul nordest e resto del nord nel pomeriggio, e al centrosud con maltempo su basso Lazio, Campania, Calabria Tirrenica, Cosentino e tutta la Sicilia.

DOMENICA 14: Temporanea pausa del maltempo, piogge dapprima su basso Lazio-Campania, cosentino e ancora al nord su Alpi, Prealpi, Lombardia - Piemonte, sul FriuliVG, pioviggini e foschie e nebbie su Valpadana, pioviggini su Liguria e alta Toscana e Umbria, più sole e mite altrove. Poi attenzione: peggiora sulle Alpi, Piemonte, Lombardia, con maltempo la sera sul nordovest con forti piogge nella notte sulla Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia per l'arrivo della parte più avanzata del ciclone CLEOPATRA. Venti di scirocco sui mari occidentali. Nella notte allerta maltempo su Liguria, alto Piemonte, alta Lombardia

LUNEDI 15: ATTENZIONE: in arrivo al centronord e Sardegna un'intensa perturbazione collegata al vortice CLEOPATRA in formazione sul mediterraneo occidentale, preceduta, alimentata e infine sospinta da interne correnti sciroccali, come risposta ad una discesa di aria fredda da latitudini artiche veloci verso l'entroterra marocchino. E' l'Autunno. Guasto importante del tempo con maltempo prima al nordovest, regioni tirreniche, Sardegna, poi dalla sera sulla Campania e ovest Sicilia, verso tutte le regioni nella notte successiva, ma forte maltempo in arrivo sul Lazio e poi Campania, Liguria, Versilia, Prealpi tutte, Prealpi Venete e FriuliVG. Neve a 1700m sulle Alpi, più su sulle Prealpi.

MARTEDI 16: Il vortice ciclonico mediterraneo CLEOPATRA apporta condizioni di maltempo generale, nessuna regione esclusa, forti piogge sul Lazio e Roma, poi Campania e Napoli, sulla Sicilia verso il resto del sud, mentre continuano le piogge altrove, con tendenza a miglioramento sulle Alpi e Prealpi centro-occidentali, Piemonte, Liguria, migliora sulla Sardegna orientale. Neve a 1700m sulle Alpi.

www.ilmeteo.it

Ricerca

Le notizie del giorno