Ancora scontri a Hong Kong, polizia usa i lacrimogeni -2-

Mos

Roma, 27 ott. (askanews) - Centinaia di persone si erano riunite per la 21ma settimana di proteste, spesso sfociate in violenze, innescate dalla legge sull'estradizione, ora ritirata dal governo, e poi allargatesi al tema del mantenimento della democrazia e dell'autonomia da Pechino dell'ex colonia britannica.

La manifestazione non era stata autorizzata dalla polizia, che è stata in queste settimane più volte accusata di un uso ingiustificato ed eccessivo della violenza.(Segue)