Ancora senza vaccino 3,6 milioni di over50 e il 7,9% del personale della scuola

·1 minuto per la lettura
(Photo: FABIO FRUSTACIANSA)
(Photo: FABIO FRUSTACIANSA)

Ancora 3.694.858 di italiani over 50 non ha ricevuto neanche la prima dose di vaccino. E’ uno dei dati che emergono dall’ultimo report settimanale del commissario straordinario all’emergenza sanitaria. La scorsa settimana gli over 50 in attesa di prima dose o dose unica erano 3.885.795.


In particolare, in attesa della prima dose o della dose unica restano ancora 260.544 over 80, 566.693 della fascia 70-79 anni, 1.021.269 della fascia 60-69 anni e 1.846.352 della fascia 50-59 anni.

Quanto al personale della scuola, invece, è senza neanche una dose il 7,9%.

La variante Delta si conferma predominante in Italia:l’Iss e ha stimato una prevalenza nazionale pari al 99,7%. In Italia, inoltre, la predominanza della Delta è confermata negli ultimi 45 giorni: è stata infatti individuata nell′88,1% dei casi riportati al Sistema di Sorveglianza integrata, secondo i dati dell’ottavo bollettino Iss ‘Prevalenza e distribuzione delle varianti di Sars-CoV-2’. Dal 17 luglio al 30 agosto, il numero di casi causati dalla Delta è ancora superiore al numero di segnalazioni per tutte le altre varianti monitorate.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli