Ancora tensione a Hong Kong, polizia usa lacrimogeni -2-

Mos

Roma, 14 ago. (askanews) - I partecipanti all'assembramento hanno bruciato monete finte di carta per celebrare la Festa dei fantasmi affamati, una festa taoista che ha luogo nel 14mo giorno del settimo mese del calendario lunare cinese, che quest'anno cade oggi.

Su alcune delle "banconote per l'inferno" erano effigiati la Chief Executive Carrie Lam, capo del governo dell'ex colonia britannica, e l'ex premier cinese Li Peng, morto recentemente all'età di 90 anni. (Segue)