Ancora, un uomo è morto in banca: il fratello assiste alla scena e ha un malore

·1 minuto per la lettura
ambulanza
ambulanza

Tragedia accaduta nella mattinata di ieri, 18 gennaio, ad Ancona: un uomo si è sentito male mentre era in banca ed è morto, il fratello in stato di choc.

Ancona, un uomo si sente male in banca e muore: il malore

È accaduto attorno alle 12 e 30 del 18 gennaio, in piazza Ugo Bassi ad Ancona, nelle Marche: un uomo di 67 anni si trovava all’interno della filiale di Unicredit, quando ha avuto un malore. L’uomo stava svolgendo alcune operazioni bancarie insieme al fratello 61enne quando all’improvviso si è accasciato a terra.

Ancona, un uomo si sente male in banca e muore: il decesso

Sono subito stati allertati i soccorsi e il personale medico del 118 è giunto presso la filiale con l’automedica e un’ambulanza della Croce Rossa, insieme ai carabinieri. I medici hanno provato a salvare l’uomo con un lungo massaggio cardiaco, ma per il 67enne non c’è stato nulla da fare.

Ancona, un uomo si sente male in banca e muore: il fratello

Ad assistere a tutta la scena è rimasto il fratello di sessantuno anni dell’uomo. Il fratello non ha retto la tensione della drammatica scena e ha avuto anch’egli un malore. È stato portato per accertamenti al Pronto soccorso di Torrette, ma non è in gravi condizioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli