Andare a scuola aumenta il rischio contagio?

L’Italia è tra i Paesi europei con il maggior numero di giorni di didattica a distanza, ma la lontananza dalle aule ha aiutato a rallentare la pandemia?

Una vasta ricerca condotta da epidemiologi, medici, biologi ed esperti di statistica italiani spiega che non c’è evidente correlazione tra lezioni in presenza e aumento dei contagi, al contrario, le aule scolastiche sembrano essere tra i luoghi più sicuri. Merito delle misure seguite attentamente in classe come distanziamento dei banchi, obbligo di mascherina e scrupolosa supervisione da parte degli insegnanti.