Andrea Zelletta e Natalia Paragoni: il grande spavento in aeroporto e l’intervento della polizia

·1 minuto per la lettura
andrea zelletta e natalia paragoni
andrea zelletta e natalia paragoni

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni hanno vissuto un vero e proprio spavento mentre si trovavano in aeroporto. All’improvviso hanno infatti sentito delle urla immani, mentre l’ex giovane ha avuto la prontezza di prendere subito il cellulare per fare delle riprese dell’accaduto. Ecco dunque cos’è successo nel dettaglio ai due fidanzati ed ex protagonisti di Uomini e Donne.

Andrea e Natalia spaventati in aeroporto

Una giornata parecchio movimentata è stata quella passata da Andrea e Natalia, che oltre al pensiero del viaggio imminente si sono trovati a fare i conti con uno spiacevole imprevisto. Entrambi all’aeroporto di Milano in attesa che venisse chiamato il loro volo, l’ex tronista stava ascoltando la musica con le cuffie, ma è comunque riuscito a intuire che stava succedendo qualcosa di strano. Nel dettaglio, Andrea ha riferito di aver sentito delle urla, vedendo poi un gruppo di persone intente a discutere.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Zelletta ha anche registrato un video immortalando il momento, per poi raccontare qualcosa di più ai fan una volta salito con la sua dolce metà sull’aereo. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha così rivelato di non essere riuscito a carpire i motivi della discussione. Tuttavia è comunque giunto alla conclusione che alcune persone non stanno bene. Sulla vicenda è intervenuta infine la stessa Natalia, che ha voluto complimentarsi con le forze dell’ordine, intervenute prontamente a sedare la situazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli