Andria, bloccati con 5 auto rubate: due in manette

Andria, 29 set. (LaPresse) - Un 44enne e un 41enne sono finiti ai domiciliari ad Andria, con l’accusa di ricettazione. I carabinieri, nel corso di un predisposto e mirato servizio finalizzato a contrastare i reati contro il patrimonio, in contrada Coppa Tre Miglia hanno trovato i due a bordo due vetture rubate. All'interno sono stati ritrovati numerosi attrezzi atti allo scasso, due ricetrasmittenti, un alimentatore di corrente, un carica batteria, 7 ganci da traino e guanti da lavoro. Altre tre auto sono state scoperte in possesso dei due, del valore complessivo di 40mila euro, tutte risultate rubate e parzialmente smontate, restituite ai legittimi proprietari.

Ricerca

Le notizie del giorno