Angela Caloisi ancora in ospedale: secondo ricovero in pochi giorni

·2 minuto per la lettura
angela caloisi ospedale
angela caloisi ospedale

Secondo ricovero in ospedale in pochi giorni per Angela Caloisi. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne si è recata ancora una volta in nosocomio perché continua ad avere problemi post vaccino anti Covid-19. Come sta?

Angela Caloisi ancora in ospedale

Angela Caloisi, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e fidanzata di Paolo Crivellin, sta vivendo un momento molto complicato. In pochi giorni è finita ben due volte in ospedale per alcune conseguenze del vaccino anti Covid-19. La ragazza ha sviluppato una forma di pericardite acuta, con dolori lancinanti al petto. E’ per questo motivo che, dopo il suo secondo arrivo al pronto soccorso a distanza di poco tempo dall’ultimo accesso, i medici hanno deciso di ricoverarla.

Angela Caloisi ancora in ospedale: le parole

E’ la stessa Angela a raccontare il suo calvario ai fan. Attraverso il suo profilo Instagram, ha rivelato di essere nuovamente in ospedale. La ragazza si è già sottoposta ad alcuni controlli e ad una tac, che ha escluso la manifestazione di un’embolia polmonare. La Caloisi ha aggiunto che “Può essere nulla“, ma che deve comunque sottoporsi ad ulteriori accertamenti che verranno fatti da un immunologo e da uno pneumologo. “Sto impazzendo“, ha concluso l’ex corteggiatrice. La fidanzata di Crivellin è abbastanza tranquilla perché ha meno dolori e ha sottolineato che i medici le hanno cambiato terapia.

Angela Caloisi in ospedale: nessun pentimento sul vaccino

Nonostante la pericardite acuta e i ricoveri in ospedale, Angela non ha nessun pentimento in merito al vaccino anti Covid-19. “Lo rifarei altre 1000 volte“, ha ammesso l’ex corteggiatrice. La pericardite acuta, purtroppo, è tra gli effetti collaterali del farmaco e la Caloisi non è certo la prima persona ad averla sviluppata. Gli esperti e l’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) hanno comunque sottolineato che sono rarissimi i casi di manifestazione della malattia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli