Angela Celentano: ecco come potrebbe essere oggi la bimba scomparsa nel 1996

Angela Celentano: ecco come potrebbe essere oggi (Missing Angels Org)
Angela Celentano: ecco come potrebbe essere oggi (Missing Angels Org)

Sono passati 26 anni da quando la piccola Angela Celentano è scomparsa sul monte Faito, in provincia di Napoli. La bambina aveva tre anni. I suoi genitori, Catello e Maria, non hanno mai smesso di cercarla e oggi diffondono una foto, ottenuta con la tecnica della "age progression", che mostra come potrebbe essere oggi la loro figlia.

LEGGI ANCHE: Angela Celentano, nuovo appello dei genitori a 'Chi l’ha visto?'

Angela Celentano oggi avrebbe 29 anni. I suoi genitori sono convinti che sia ancora in vita e continuano a cercarla. Nelle ultime settimane starebbero seguendo alcune segnalazioni arrivate dall'America Latina, dove sarebbe stata individuata una ragazza i cui tratti somatici corrispondono a quelli di Angela Celentano ottenuti tramite la "age progression". Che si tratti di lei? Solo l'esame del dna potrà dimostrarlo.

LEGGI ANCHE: Si cerca Angela Celentano: l'appello dei genitori

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Denise Pipitone rivelazione shock dell’ex Pm: "È viva. Ha un marito e una figlia"

Nel frattempo, Catello e Maria Celentano fanno sapere si essere rimasti molto colpiti dalla foto che mostra Angela Celentano oggi. "Maria ha pianto vedendola", ha fatto sapere Catello Celentano, "per compiere questa progression sono stati utilizzati i tratti somatici di tutti i componenti della nostra famiglia, con particolare riferimento alle altre nostre due figlie Rossana e Naomi. Riteniamo che i social siano di fondamentale importanza poiché ci consentono di spingere la ricerca in ogni angolo del pianeta".

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni, l'appello posto puntata di Chi l'ha visto: cosa chiedono i fan

Catello e Maria hanno fatto sapere di aver affidato il coordinamento del team social a un'esperta del settore, Virginia Adamo, presidente dell'Associazione "Manisco World" e amministratrice del gruppo "Busco mi familia biológica" ("Cerco la mia famiglia biologica"), che si avvale della collaborazione di ben 80 associazioni internazionali. Si è anche raggiunto un accordo con il circuito bancomat ATM per pubblicare l'immagine di Angela in decine di Paesi di tutto il globo. "Vogliamo ringraziare tutti coloro che stanno mettendo il cuore nella ricerca di nostra figlia", hanno detto.

LEGGI ANCHE: Fake news sulla morte di Piera Maggio, la mamma di Denise: "Vi rovino la festa"