Angelina Jolie, esordio social per l'Afghanistan: "Non vi abbandonerò"

·1 minuto per la lettura

Angelina Jolie fa il suo esordio social aprendo un profilo su Instagram. L'attrice, che fin qui aveva deciso per la via del silenzio sul web tenendosi lontana dai social, ha sin da subito raccolto milioni di follower pronti a dispensare like e commenti.

Il primo post della Jolie è però carico di significato. Se in poche ore ha registrato oltre quattro milioni di follower, l'americana ha raccolto milioni di like per il primo ed importantissimo scatto social. Angelina ha infatti pubblicato la lettera recapitatale da una giovane afghana, pagine di dolore che non fanno altro che creare sentimenti contrastanti: "Ero al confine con l'Afghanistan due settimane prima dell'11 settembre, dove ho incontrato i rifugiati afghani che erano fuggiti dai talebani. Questo accadeva vent'anni fa. È disgustoso vedere gli afghani sfollati ancora una volta a causa della paura e dell'incertezza che hanno attanagliato il loro Paese. Spendere così tanto tempo e denaro, aver versato sangue e perso vite solo per arrivare a questo, è un fallimento quasi impossibile da capire".

"Guardare come i rifugiati afghani - alcune delle persone più capaci al mondo - per decenni siano stati trattati come un peso è disgustoso. Pur sapendo che se avessero gli strumenti e il rispetto, quanto farebbero per loro stessi. E incontrare tante donne e ragazze che non solo volevano un'istruzione, ma lottavano per essa. Come altri che si impegnano, non vi abbandonerò. Continuerò a cercare modi per aiutare. E spero che vi unirete a me" ha scritto l'attrice. Il posto social ha fin qui raccolto oltre un milione e mezzo di mi piace.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli