Animali in guerra: i delfini lasciano Kharkiv per Odessa

featured 1601659
featured 1601659

(Adnkronos) – Una delle tante emergenze “invisibili” connesse al conflitto russo-ucraino è quella della tutela degli animali, in particolare, soprattutto per le difficoltà tecniche legate alle operazioni di salvataggio, di quelli marini. Per questo con un comunicato il Delfinario Nemo di Kharkiv ha voluto ringraziare chi si è adoperato per salvare gli animali delle vasche del parco: “Grazie al vostro sostegno, la maggior parte degli animali marini è stata finalmente evacuata". I delfini di Kharkiv, dopo settimane di stress dovuto all’incessante fragore delle esplosioni, versavano infatti in condizioni psicofisiche molto delicate. Gli animali sono stati trasferiti presso l’acquario di Odessa, dove i responsabili sperano possano trovare una maggiore e definitiva tranquillità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli