Anm: vicini a giudice di Latina Cairo costretto ad avere scorta

Red/Gca

Roma, 24 lug. (askanews) - "Si apprende da organi di stampa che Giuseppe Cario, giudice presso il Tribunale di Latina, stato sottoposto ad un programma di protezione a tutela della sua incolumit, posta a rischio da oscure azioni criminali progettate in suo danno". E' quanto si legge in una nota della Giunta esecutiva centrale dell'Anm. "L'Associazione Nazionale Magistrati esprime vicinanza al collega, nella consapevolezza che continuer a svolgere il suo lavoro con coraggio e spirito di sacrificio e ribadisce che la lotta alla criminalit non conoscer interruzioni di sorta, ne' condizionamenti a causa di intimidazioni".