Anna Falchi: “Io e Fiorello come i Ferragnez, ora non ho più numero”

Anna Falchi Fiorello

Ospite di Vieni da me, Anna Falchi svela a Caterina Balivo i retroscena di alcuni dei suoi amori più importanti, vale a dire Max Biaggi, Fiorello e Stefano Ricucci.

Anna Falchi su Biaggi, Fiorello e Ricucci

Pur durata soltanto due anni, la sua storia con Fiorello è quella più famosa. La diretta interessata l’ha infatti definita una relazione prescritta, che ancora oggi, a distanza di anni, il pubblico si ricorda. “Eravamo i Ferragnez dell’epoca“, ha affermato, dichiarando però di non sentirlo più e di non avere nemmeno più il numero.

Differente invece quanto avvenuto con Max Biaggi con il quale è rimasta amica e con cui tuttora ha mantenuto i contatti e un rapporto che definisce scherzoso. Ha infatti spiegato di sentirlo un paio di volte all’anno e ha parlato di lui come di una persona che le è sempre stata molto a cuore.

Anna Falchi è poi giunta a parlare del suo matrimonio con Stefano Ricucci celebrato nel 2005 e terminato l’anno seguente. Un sogno, qualcosa di troppo grande che da un giorno all’altro è svanito in maniera tragica. Ha ammesso di essere rimasta scioccata dalla sua fine ma non ha escluso la possibilità di risposarsi, pur ribadendo la difficoltà nel rifare un’esperienza del genere. “Mai dire mai“, ha detto, definendosi una persona sempre pronta e positiva.

Magari con l’attuale compagno Andrea Ruggeri, nipote di Bruno Vespa, con cui la storia procede a gonfie vele da diversi anni. Quest’ultimo, spiega, ha un bel rapporto anche con sua figlia Alyssa, avuta da Denny Montesi, a cui funge da vice papà. “Più amore ha e più sono felice. E poi doppio regalo“, ha concluso.