Anna: "L'ho fatto perché volevo che stessi male"

·3 minuto per la lettura
Temptation Island, Anna ad Andrea: “Se ti lascio dopo soffri per me”
Temptation Island, Anna ad Andrea: “Se ti lascio dopo soffri per me”

Questa sera su canale 5 è tornato in onda Temptation Island, con la sesta puntata trasmessa giovedì 30 luglio 2020. Giunto ormai alla settima edizione, al timone del programma Filippo Bisciglia, pronto a raccontare le vicende delle coppie. Tra i protagonisti del programma la coppia formata da Anna e Andrea, con i due protagonisti del falò di confronto finale. Ecco cosa è successo.

Il falò di confronto

Andrea e Anna si rivedono in occasione del falò di confronto finale, con lui che subito chiede: “Perché?”. Anna quindi risponde: “Vorrei ricordarti perché siamo qua. Per capire se mi ami, se vuoi una famiglia con me, se ci sono le basi per costruire qualcosa e per darmi una risposta, perché adesso la pretendo. Vuoi che ti spieghi subito la mia finta storia d’amore con Carlo. L’ho fatto perché volevo che stessi male, spero che tu sia stato male. Penso che tu non voglia una famiglia con te perché non vuoi far soffrire una persona della tua famiglia. Voglio farti capire che se ti lascio, dopo soffri per me. Lo sai che se me ne vado, soffri di più. Non vuoi contraddire tuo padre”.

Anna e Andrea cominciano a vedere i video del percorso di Anna con il single Carlo, con lei che spiega:”Con Carlo non riuscivo a guardarlo in faccia perché stava cominciando a provare dei sentimenti per me. Non mi posso accollare i sentimenti di un altro”. “Non fai abbastanza l’uomo”, afferma Anna “Certo che devo fare da uomo e da donna”. Andrea replica: “Mi hai fatto passare come un ragazzino, come uno che stava a casa tua a scrocco. L’ho fatto ma poi ho cominciato a pagare? Gennaio e febbraio hai lavorato? Chi ti dava i soldi a fine mese? Quindi che dici? Mi hai fatto passare per quello che non sono. Mi sono preso un pacchetto grande ma l’ho fatto col cuore perché sono innamorato”. Anna quindi chiedi: “E allora perché non fai un passo avanti?”. Per poi aggiungere: “Ma da qui possiamo anche uscire separati”.

“Anna al quarto posto dopo la famiglia e il lavoro non ce la mette nessuno” continua ancora lei. Il conduttore Filippo Bisciglia quindi invita a trovare un punto d’incontro, con Andrea che afferma: “Si parla di casa e di cose materiali, non d’amore. Dovresti stare con me anche se ho 5 euro in tasca perché io ti amo. Devi rispettare i miei tempi. Se intendo aspettare un anno o due, devi rispettarlo”. Filippo Bisciglia quindi chiede ad Anna: “Se tu perdessi Andrea, soffriresti?”. “Sì, soffrirei ma mi rialzerei molto in fretta“.

Visualizza questo post su Instagram

IL FALÒ DI CONFRONTO TRA ANNA E ANDREA🔥

Un post condiviso da Il Trash Della Tv Italiana 🛫⭐️ (@trashtvstellare) in data: 30 Lug 2020 alle ore 1:27 PDT

Non avendo ottenuto la risposta desiderata, lei afferma di voler uscire da sola, con Andrea che dice: “Sai perché fai così? Perché vuoi stare sopra tutti. Credi ancora nell’amore? Non ti ho mai fatto mancare niente”. A quel punto Filippo Bisciglia decide di chiedere ad Andrea cosa intende fare, con il ragazzo che esclama: “Dovrei uscire da qui da solo dopo quello che ho visto ma sai che ti amo, anche se hai goduto che io stessi male“. Anna quindi conclude: “Mi devo prendere la responsabilità come sempre. Sì, Filippo, esco da qui con lui”.