Anne Hathaway incinta del secondo figlio: “Concepire? Un inferno”

anne hathaway

Anne Hathaway, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato di essere in attesa del suo secondo figlio. L’attrice, per la prima volta, ha voluto condividere con i fan i problemi che ha incontrato per poter diventare ancora una volta mamma. La donna ha affrontato il tema molto delicato dell’infertilità, dando un messaggio importante alle tante donne che si trovano a vivere l’inferno che ha passato anche lei.

Anne Hathaway incinta del secondo figlio

Anne Hathaway diventerà mamma per la seconda volta. L’annuncio arriva dal suo profilo Instagram. Bella come sempre e forse anche di più, considerando il pancione, l’attrice si è scattata un selfie allo specchio. A didascalia ha scritto: “Non è per un film…#2”. Così la Hathaway apre il post destinato ai suoi milioni di fan. La 36enne ha poi aggiunto: “Scherzi a parte, per tutti quelli che attraversano l’inferno dell’infertilità e del concepimento, sappiate che nessuna delle mie gravidanze è stata una linea retta. Vi mando amore extra”. Le parole dell’attrice hanno smosso oltre 3 milioni di follower, che l’hanno inondata di like e commenti. Per la prima volta, Anne ha ammesso di aver avuto problemi di concepimento con entrambi i suoi figli. Un tema molto delicato che, affrontato da una persona tanto riservata come lei, assume un significato ancora più grande. Sono molte, infatti, le coppie che incontrano problemi per mettere al mondo un figlio e spesso nessuno ne parla per vergogna. Invece, confrontandosi con gli altri, si potrebbe trovare non solo conforto, ma anche una soluzione o un metodo alternativo. È la prima volta che la Hathaway condivide pubblicamente una parte della sua vita tanto personale come quella dell’infertilità e l’incoraggiamento che ha dato alle donne che si trovano a vivere la sua stessa situazione è stato molto apprezzato.

anne

La prima gravidanza di Anne

Anne, nel settembre del 2012, si è sposata con Adam Shulman, attore anche lui. Nel marzo 2016 è nato il loro primogenito Jonathan Rosebanks. Durante la prima gravidanza la Hathaway era stata molto più discreta rispetto ad oggi, tanto che uscì allo scoperto solo dopo una paparazzata. L’attrice venne immortalata da alcuni fotografi in riva al mare, con costume rosso e il pancione già evidente. Davanti a questa ‘violazione della privacy’, Anne diventò una furia e decise di sfidare la stampa scandalistica cercando di batterli sul tempo. Sempre via Instagram postò una foto della stessa giornata e scrisse: “Se una foto di questo tipo deve andare per il mondo dovrebbe essere almeno una foto che mi rende felice (ed essere stata scattata con il mio consenso e con un filtro)”. A pochi mesi dalla nascita di Jonathan Rosebanks, Anne disse alle sue fan di non vergognarsi del corpo che cambia perché la gestazione è quanto di più bello c’è. La donna scrisse: “Non bisogna vergogarsi di aumentare di peso durante la gravidanza. Non è un peccato se c’è bisogno di più tempo di quanto si pensi per perdere peso (se lo si vuole perdere). Il corpo cambia, cresce, si riduce, è tutto amore”. L’attrice, in una recente intervista, ha ammesso che ha solo un pentimento con il suo primogenito di 3 anni: aver pubblicato una sua foto nel 2017. Di certo con questo suo secondo bimbo non farà lo stesso errore e cercherà di mantenerli entrambi lontani dai riflettori.