Annullata la condanna per violenza sessuale: Bill Cosby esce dal carcere

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Jessica Kourkounis
REUTERS/Jessica Kourkounis

La Corte Suprema della Pennsylvania ha annullato la condanna per violenza sessuale nei confronti dell'attore Bill Cosby, famoso in Italia per avere interpretato la serie tv I Robinson. Cosby, che era stato condannato a scontare in carcere tra i tre e dieci anni, potrà adesso tornare a casa.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Bill Cosby e l’accusa di violenza sessuale: appello alla Corte Suprema della Pennsylvania

LEGGI ANCHE: Bill Cosby resta in carcere: negata la libertà condizionale

L'attore si era sempre proclamato innocente. Ma nel corso degli anni molte donne lo hanno accusato di averle violentatee. In questo caso, l'accusa arrivava da Andrea Constand, una impiegata della Temple University, che aveva raccontato di essere stata drogata e aggredita nella casa della star durante un incontro avvenuto nel gennaio di 14 anni prima. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Bill Cosby condannato, la sua stella resta sulla Walk of Fame

LEGGI ANCHE: Bill Cosby condannato a una pena che va dai 3 ai 10 anni di carcere

Il giudice Steven O'Neill, del tribunale di Norristown in Pennsylvania, aveva definito «schiaccianti» le prove a carico dell'attore. Ma adesso, dopo due anni in carcere, la condanna è stata annullata e Cosby tornerà libero.

LEGGI ANCHE: Il portavoce di Bill Cosby ha fatto sapere che per l'attore "la prigione è un'esperienza grandiosa"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Bill Cosby condannato ma che fine hanno fatto gli altri attori de I Robinson? Cosa fanno oggi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli