Anonymus viola piattaforma video russa 'RuTube'

(Adnkronos) - Il gruppo di hacker Anonymous ha reso noto di aver violato il servizio video russo RuTube. Lo riporta il canale informativo Ukraine Now. Secondo quanto riporta la fonte, è altamente probabile che "il servizio non verrà più ripristinato. Secondo quanto si legge, Anonymous "ha rotto la piattaforma video russa RuTube. Quasi il 75% dei database e dell'infrastruttura della versione principale, il 90% della copia di backup e il cluster di ripristino del database sono stati gravemente danneggiati. Ciò significa che RuTube probabilmente è perso per sempre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli