Antico romano dentro Fontana di Trevi, vigile si tuffa e lo multa

Roma, 18 lug. (askanews) - Si è fatto largo tra la folla di turisti e poi è entrato nella Fontana di Trevi, inneggiando alla folla. Il gesto non è ovviamente passato inosservato e un vigile urbano si è subito "tuffato" per multarlo: 550 euro e il Daspo.

L'autore dello show è un 38enne italiano che ha inscenato un atto dimostrativo a favore dei commercianti campani vittime della camorra, chiedendo di parlare con il ministro dell'Interno.

Il video della polizia locale è stato postato dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha commentato: "I nostri monumenti vanno rispettati e le storiche fontane di Roma non sono piscine".