Antico romano fa il bagno nella Fontana di Trevi

A Roma, un uomo con indosso abiti da antico senatore romano è entrato nella Fontana di Trevi. Si tratta di un italiano di 38 anni la cui intenzione era di mettere in scena un'azione dimostrativa a favore dei commercianti campani vittime della Camorra. L'uomo ha inoltre chiesto di parlare con il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Dopo qualche minuto è stato fermato da un vigile urbano. L'episodio risale a lunedì 15 luglio, ma è stato reso noto solo mercoledì 17, dopo che la sindaca Virginia Raggi ha postato sui social il video dell'accaduto. "I nostri monumenti vanno rispettati e le storiche fontane di Roma non sono piscine. Sono comportamenti inaccettabili verso i quali non c'è alcun tipo di tolleranza" ha spiegato la prima cittadina della Capitale.