Antitrust: Unc, bene avvio istruttoria su progetto antifrode Ania, si faccia chiarezza

·1 minuto per la lettura
Antitrust: Unc, bene avvio istruttoria su progetto antifrode Ania, si faccia chiarezza
Antitrust: Unc, bene avvio istruttoria su progetto antifrode Ania, si faccia chiarezza

Roma, 16 nov. (Adnkronos) – "Bene, ottima notizia" l'avvio dell'istruttoria da parte dell'Antitrust sul 'progetto antifrode dell'Ania nei rami vita e dani. "Si faccia subito chiarezza". Ad affermarlo in una nota è Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori. "Non vorremmo, infatti, che l'algoritmo per indicare il rischio di una frode fosse poi un pretesto per invertire l'onere della prova e accampare scuse per non risarcire i consumatori onesti del danno subito, costringendoli ad azioni legali per avere quanto legittimamente spetta loro" prosegue Dona. "Le frodi si denunciano alla Procura della Repubblica che deve indagare e perseguire i colpevoli" conclude Dona.