Antonella Viola: "La variante Delta sarà dominante. Ma i vaccinati vivranno un'estate serena"

·1 minuto per la lettura
L'immunologa Antonella Viola (Photo: cittàdellasperanza.org)
L'immunologa Antonella Viola (Photo: cittàdellasperanza.org)

“Vaccinarsi subito per affrontare la variante Delta, senza aspettare il rientro dalle vacanze”. È questo il monito di Antonella Viola, immunologa, professoressa ordinaria di Patologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova e Direttrice Scientifica dell’Istituto di Ricerca Pediatrica - Città della Speranza. Raggiunta da HuffPost, la scienziata sottolinea che “la variante, essendo più contagiosa, è destinata a prendere il sopravvento, come è già successo con quella inglese. Essa è già presente sul territorio, ma è ipotizzabile che avrà maggior diffusione nel momento in cui aumenteranno i viaggi e la circolazione di persone tra i vari paesi”.

“L’emergere di varianti è un evento normale, continuerà a verificarsi perché il virus prova ad eludere la risposta immunitaria” ma, rassicura Viola, “se la copertura vaccinale sarà sufficiente, i contagi potranno anche crescere mentre non aumenteranno i casi di malattia e morte”.

A tale proposito, stiamo vedendo che in Regno Unito, e in parte anche in Israele, il numero dei contagi da variante Delta cresce mentre rimangono sotto controllo i numeri delle ospedalizzazioni. Questo cosa suggerisce?

“Suggerisce che con le varianti precedenti i vaccini sono risultati in grado di proteggere sia dalla malattia severa che dalle infezioni. Nel caso della variante Delta, che si sta dimostrando più resistente, le persone in alcuni casi si contagiano ma non sviluppano la malattia, tantomeno con decorso severo. Per questo motivo è fondamentale che tutti si vaccinino. Chi non è immunizzato, infatti, continua a correre rischi”.

Quindi non bisogna sperare nell’immunità di gregge?

“Come ho detto più volte, l’immunità di gregge non c’è e non ci sar&agra...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli