Antonia Paola Droghei morta per un incidente a 78 anni

Antonia Paola Droghei
Antonia Paola Droghei

Antonia Paola Droghei, 78 anni, è morta dopo 20 giorni di agonia. Era stata vittima di un grave incidente in auto insieme al marito, ed era stata traferita a Roma per le disperate cure.

Antonia Paola Droghei morta a 78 anni per un incidente stradale

20 giorni di sofferenza e agonia, fino al sopraggiungere della morte. Antonia Paola Droghei, 78 anni, lo scorso 31 agosto è rimasta vittima di un grave incidente insieme al marito, e non ce l’ha fatta. Le ferite riportate dopo essersi ribaltata all’interno della Skoda su cui viaggiava non le hanno lasciato scampo.

La pensionata viveva insieme al marito a Ceccano, comune di circa 22mila abitanti in provincia di Frosinone. Dopo il sinistro, tuttavia, era stata trassportata in un ospedale di Roma, ma le cure non sono bastate.

Le dinamiche dell’incidente mortale

L’incidente è avvenuto in una zona periferica della cittadina, ai confini con Frosinone, in via Colle Alto. In base ad una prima ricostruzione da parte dei Carabinieri, l’auto, condotta dal marito della vittima, un 80enne, avrebbe perso aderenza all’asfalto in discesa, forse per un guasto meccanico.

Inevitabilmente il mezzo, dopo essersi ribaltato più volte, è finito in un fossato. Un impatto violento che non ha lasciato scampo alla povera 78enne, che è deceduta nella giornata di ieri, martedì 20 settembre..