Antonini (Cpi): "Pronti a rimettere le lettere in qualsiasi momento"'

"Siamo pronti a rimettere le lettere in qualsiasi momento, anche domani. Certamente lo faremo quando cadrà Virginia Raggi, che non sarà rieletta sindaco di Roma". Così Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound Italia ai piedi del palazzo occupato in via Napoleone III dove alle 19 si sono presentati gli uomini della polizia locale guidati dal comandante Antonio Di Maggio e la sindaca di Roma Virginia Raggi, perché "oggi - ricorda Antonini - scadeva il termine dei 10 giorni per la rimozione delle lettere sulla facciata del palazzo".