Anzaldi (Pd): M5s-Lega contro Gozi? Loro fanno interessi Cina

Pol/Bac

Roma, 30 lug. (askanews) - "Ci vuole davvero la faccia tosta dei cinque stelle e della Lega per attaccare Sandro Gozi, nominato responsabile per gli affari europei del governo francese di Macron, e parlare di interesse nazionale. Proprio loro che stanno creando le condizioni per aprire un'autostrada alla Cina sul controllo delle nostre informazioni". Lo scrive su Facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi. "Come ha denunciato - prosegue Anzaldi - un esperto certamente non vicino alle idee di sinistra, come Edward Luttwak, con la decisione del Governo M5s-Lega di eliminare i controlli sul 5G previsti ad esempio in Inghilterra e Francia, Salvini e Di Maio stanno consegnando alla Cina le chiavi informatiche di tutte le nostre case. Senza esercitare i poteri sul golden power e i controlli su Huawei, M5s e Lega mettono a rischio la sicurezza delle nostre reti informative. Dopo Moscopoli, rischiamo di avere una ancora più pericolosa Cinopoli? Per complicità o magari anche solo per ignoranza?".