Anzaldi: Rai oscura informativa Conte e Mentana supera Rai2-Rai3

Rea

Roma, 25 lug. (askanews) - "La Rai nasconde l'informativa di Conte al Senato che ha sbugiardato Salvini e a fare servizio pubblico è stato Enrico Mentana. Lo Speciale Tg la7, nella fascia oraria tra le 16.30 e le 19 in coincidenza con l'intervento del premier e il dibattito in Aula, ha aumentato progressivamente share e ascolti arrivando a superare sia Rai3 che Rai2 e diventando terza rete nei dati Auditel, con picchi del 6% e 600mila telespettatori. La Rai viene pagata dai cittadini per fare servizio pubblico, prende quasi 2 miliardi di euro di canone, ma quando c'è da fare vera informazione non c'è mai, o quasi". Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.

"Qualche giorno fa la programmazione ordinaria di Rai2 - prosegue Anzaldi - è stata stravolta per trasmettere l'intervento del ministro Salvini alla cerimonia per presentare i nuovi distintivi di qualifica della Polizia, una scelta legittima del servizio pubblico. Invece su una questione che da settimane è in cima alle notizie italiane e internazionali, come l'inchiesta sui fondi russi alla Lega, la Rai di M5s e Lega ha preferito censurare e soprassedere, addirittura cancellando l'intervento del presidente del Consiglio in Parlamento. Chi ha deciso questa differenza di trattamento? Chi ha deciso di non aprire una finestra informativa sui fatti di ieri? Quale dirigente ha preso questa decisione? Lo chiederò con un'interrogazione in Vigilanza. E Mentana, che ha dato spazio al dibattito in Aula, agli interventi degli opinionisti, alle dirette facebook dei leader, è stato premiato dagli ascolti".