Anziana cade su pista da sci e perde i sensi, salvata con ossigeno dai soccorritori di Chiesa in Valmalenco

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Salvata con l'ossigeno dai soccorritori una donna di 68 anni caduta sulla neve compatta di una pista da sci. Era lunedì scorso quando la segnalazione è arrivata ai soccorsi che, giunti sul posto con la motoslitta, hanno trovato la donna sdraiata al centro della pista da sci con battito cardiaco e respiro irregolari. La signora è stata salvata con l'ossigeno dai soccorritori che hanno poi avvisato il 118. Con l'aiuto della maschera per la ventilazione polmonare, la donna ha iniziato a riprendere conoscenza a tratti, nonostante l'ematoma sul viso e le evidenti amnesie sulla dinamica dell'accaduto. Per questo è stata trasportata con l'elicottero all'Ospedale di Sondrio dove, oltre al trauma cranico, le hanno diagnosticato la frattura della spalla sinistra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli