Anziano aggredito e buttato in un cassonetto: ragazzi postano il video su Tik Tok

·1 minuto per la lettura
Anziano aggredito video tik tok
Anziano aggredito video tik tok

Episodio di violenza in provincia di Napoli, dove un anziano è stato aggredito, sollevato e buttato in un cassonetto da un gruppo di ragazzi che, divertiti, commentano e riprendono la scena con grosse risate per poi postare il video su Tik Tok. Le forze dell’ordine stanno indagando per rintracciare la vittima e gli aggressori.

Anziano buttato in un cassonetto

Diventato in breve tempo virale sui social, il filmato mostra la comitiva circondare l’anziano, forse uscito per buttare la spazzatura, e bloccarlo mentre tenta di divincolarsi. Tra le risate di amici e amiche presenti, i ragazzi sono riusciti a sollevarlo prepotentemente e a gettarlo in un cassonetto dei rifiuti per poi allontanarsi dal luogo del misfatto. In evidenti difficoltà, l’uomo ha provato a chiedere a gesti di essere aiutato ad uscire ma i giovani hanno continuato a filmarlo divertiti prima di andarsene.

Borrelli: “Grave imbarbarimento dei costumi”

Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, è intervenuto sulla vicenda parlando di un video vergognoso che ha già provveduto ad inviare alle autorità. “Si è raggiunta una tale sottocultura e un così grave imbarbarimento dei costumi che si fa fatica a pensare da dove cominciare per rimediare a un tale disastro sociale“, ha aggiunto. Le forze dell’ordine, acquisito il materiale, sono ora al lavoro per identificare i protagonisti della vicenda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli