Anziano investito da un furgone in zona Washington: è morto

anziano investito milano

Un anziano di 85 anni è stato investito da un furgone nella mattinata di oggi, venerdì 30 agosto intorno alle ore 11. L’uomo stava attraversando la strada in zona Washington, a Milano, all’altezza dell’incrocio tra via Malachia Marchesi de Taddei e via Pietro Cavalcabò. Sul luogo dell’incidente sono giunti in tempi rapidi i medici e i sanitari del 118, che però hanno potuto soltanto constatare la morte dell’anziano. Alla guida del furgone, infine, c’era un giovane. Il 26enne è stato trasferito in codice verde presso l’ospedale Fatebenefratelli.

Anziano investito a Milano

Secondo le primissime ricostruzioni dell’incidente, l’uomo di 85 anni stava attraversando la strada in via Sardegna, all’incrocio tra via Malachia Marchesi de Taddei e via Pietro Cavalcabò. Improvvisamente, un furgone che sopraggiungeva a grande velocità avrebbe investito l’anziano che sarebbe deceduto sul colpo. Alla guida del mezzo, inoltre, c’era un giovane di 26 anni. Il sinistro si è verificato nella mattinata di venerdì 30 agosto poco prima delle ore 11. All’arrivo dei soccorritori, ogni tentativo di rianimazione dell’anziano si è rivelato vano: l’uomo è morto sul colpo. Sul posto, infine, oltre all’ambulanza e ai medici dl 118, erano presenti anche la polizia locale e l’automedica. Il 26enne alla guida del furgone è stato soccorso dal personale dell’Areu ed è stato accompagnato al Fatebenefratelli in codice verde. Sono ancora in corso le indagini per accertare e ricostruire in modo dettagliato la dinamica dell’incidente.