Anziano morto in barella: nessuno lo ha visitato in 4 ore

anziano morto in barella

Un anziano di 76 anni di Bagni di Lucca (Toscana) è morto all’ospedale di Lucca dopo aver trascorso 4 ore in attesa che qualcuno lo visitasse. L’episodio risale al pomeriggio di giovedì scorso, 4 Ottobre 2019. Stando a quanto riportato dal sito fanpage.it, i familiari dell’uomo hanno deciso di denunciare l’accaduto presentando un esposto alla magistratura contro la struttura sanitaria, accusandola di non aver garantito le cure necessarie al pensionato.

L’uomo, infatti, sarebbe deceduto su una barella del pronto soccorso dopo aver atteso per 4 ore senza che nessuno lo visitasse. Ad accorgersi della morte, inoltre, non sarebbe stato un medico ma il figlio dell’anziano. Il 76enne soffriva da tempo per una grave patologia: il peggiorare delle condizioni di salute hanno indotto il figlio ad accompagnarlo in ospedale. Giunto al nosocomio, però, l’anziano avrebbe trascorso ore in attesa del suo turno. Secondo la famiglia sarebbe morto prima di essere visitato.

Anziano morto in barella

In base a quanto raccontato dai parenti, il figlio avrebbe visto per l’ultima volto il padre alle 16.30. Grazie ad un tesserino era potuto rientrare dopo circa 30 minuti. In quel momento avrebbe fatto la terribile scoperta. L’uomo ha subito avvertito medici e sanitari ma a quel punto nessuno avrebbe potuto fare qualcosa. La ricostruzione degli eventi è ora al vaglio degli inquirenti i quali, hanno già disposto l’autopsia sul corpo del 76enne. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.