Anziano travolto e ucciso da un camion dei rifiuti

(Foto Vincenzo Livieri - LaPresse)

Tragedia alla periferia di Roma, dove un anziano è stato travolto e ucciso da un mezzo dell'Ama, l'azienda di raccolta dei rifiuti. L'episodio è avvenuto in via Casilina, all'altezza di Borgata Finocchio.

L'uomo, di 84 anni, secondo quanto ricostruito sarebbe stato travolto mentre stava attraversando le strisce pedonali. L'anziano è stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni ma per lui non c'è stato nulla da fare.

GUARDA ANCHE: Scontro tra filobus e camion dei rifiuti, una vittima

Il conducente del mezzo, un 35enne, si è fermato a prestare i primi soccorsi. Quindi è stato portato in ospedale per gli accertamenti di rito sull'assegnazione di alcol e droga. Risulta indagato per omicidio stradale.

GUARDA ANCHE: Roma sporca, dall'allerta dei pediatri alla Tari record  

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale per effettuare i rilievi. Ora bisognerà individuare l'esatta dinamica dell'incidente per stabilire tutte le responsabilità del caso.

LEGGI ANCHE: Rifiuti: sempre più urbani da gestire, mezza tonnellata a testa nel 2018