Anziano ucciso con 26 coltellate e 11 colpi di bastone, arrestata la nipote

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Per l'omicidio di un 91enne di Marconia di Pisticci, trovato morto nella sua villetta il 7 gennaio scorso, è stata arrestata la nipote 26enne. L'arresto è stato eseguito dalla polizia in esecuzione di un ordine dell'autorità giudiziaria di Matera, in un'indagine coordinata dalla locale Procura, con custodia nella sezione femminile del carcere di Trani.

In base all'autopsia, l'uomo è stato ucciso con 26 coltellate al torace e alla schiena e co n11 colpi di bastone alla testa. Il 91enne era accudito dalla ragazza.

Sin dall'inizio le indagini si sono mosse nell'ambito familiare, ipotizzando un movente economico. L'omicidio è avvenuto dopo una lite.